Blade of the Immortal – Takashi Miike e la prolificità come visione autoriale

Blade of the Immortal, presentato fuori concorso a Cannes e pubblicizzato come il centesimo lavoro del regista Takashi Miike,...

Ryuichi Sakamoto: Coda – Vita sonora

Sembrerebbe facilissimo parlare di Ryuichi Sakamoto. Basterebbe far riecheggiare nelle orecchie delle persone il tema da lui scritto Merry...

Torino Film Festival 35: After Hours – Il contemporaneo nel cinema di genere

Nel circuito festivaliero nazionale dedicato al cinema quello di Torino, da svariati dei suoi trentacinque anni di vita,...

Mr.Robot 3×01 – Elliot e il dopo-rivoluzione

L’odissea di Elliot incarna lo spirito ribelle tipico dei giovani d’oggi: arrabbiati con un’entità dai mille volti...

Dunkirk – Tempi, suoni e spazi di guerra

Stratificare e sviluppare le vicende su diversi piani è da sempre una prerogativa del cinema di Christopher Nolan. È questo...

Baby Driver – L’estetica è il suono

Parlare di cinema utilizzando il suo linguaggio unico è da sempre una prerogativa irrinunciabile per Edgar Wright. In ciascuno...

Okja – La purezza ed il ridicolo

Tra i cosiddetti nazivegani, l’isteria per l’olio di palma ed episodi poco felici come quello che ha visto il Presidente...

Peaky Blinders: il diavolo è nei dettagli

Incoraggiato dalla sua disponibilità sul catalogo di Netflix e dalla presenza di Cillian Murphy nel cast, mi sono approcciato...

Late Shift: teoria ≠ pratica?

Quando ho poggiato per la prima volta lo sguardo su Late Shift, film (o gioco?) del 2016 realizzato da CtrlMovie — studio...

Appunti di viaggio: Cartoons on the Bay 2017

Tra il 6 e l’8 di aprile ho avuto la fortuna di assistere alla 21a edizione del festival internazionale dedicato alla crossmedialità...