20 Mag

God of War – Tra superficie e contenuto

Dopo essere stato rifiutato dall'accademia cinematografica dell'University of Southern California di Los Angeles, David Jaffe si dedicò alla creazione di videogiochi. Nel 2005, concepì e progettò in esclusiva...

Read more

Omensight – Bivi narrativi e inutili meccaniche

Giunti ormai alla loro seconda opera costruita sulla stessa filosofia d’approccio al game design e alla narrazione, possiamo individuare una sorta di tradizione nello sviluppo delle opere di Spearhead...

Read more

15 Mag
14 Mag

FAR: Lone Sails – solitudine meccanica

In un medium così giovane come il videogioco, è facile che certi fenomeni mediatici vengano presi di mira da creativi e studi di sviluppo, saccheggiati nelle idee e nei concept per essere rielaborati...

Read more

1977: Radio Aut – Intervista ad Alex Camilleri

Alex Camilleri è un autore videoludico italiano che lavora in Svezia con Frictional Games, e che ha deciso di raccontare la vita e le idee di Peppino Impastato tramite il mezzo interattivo. Il risultato...

Read more

09 Mag
09 Mag

OPUS: Rocket of Whispers – Di profezie, scienze e apocalissi

Mi accingo a recensire un altro titolo per Deeplay quando mi rendo conto di un fatto curioso: è prodotto anch’esso da uno studio Taiwanese, tale SIGONO, come fu per Detention. Questa coincidenza mi ha spinto...

Read more

Avengers: Infinity War – Marvel Studios e la convergenza interna

Secondo la definizione più asciutta possibile, la narrazione modulata da transmedialità prevede l’esistenza e la prosecuzione di una storia su diversi piani mediali1. Una storia che viene introdotta...

Read more

08 Mag
16 Apr

Spec Ops: The Line – Sei anni dopo

Capita ancora di leggere, nelle recensioni degli utenti su Steam e in altri siti, che fra i maggiori difetti di Spec Ops: The Line, ci sia la sua breve durata. Rigiocandolo dopo diversi anni, ai miei occhi...

Read more

Sea of Thieves – Un miracolo destinato ad affondare?

Mentre mi accingo a scrivere l’elogio di Sea of Thieves, ho ancora stampato in faccia il sorriso con cui, ogni volta, abbandono le tempestose acque dell’opera Rare, estasiato dai suoi racconti e dalle...

Read more

30 Mar
27 Mar

Far Cry 5 – “non tutto si risolve con un proiettile”

I rumori degli spari si affievoliscono mentre entriamo nella radura, fino a scomparire del tutto quando il cemento della strada è oramai coperto dal verde della natura. Nei pressi dello stagno, noncurante...

Read more

A Way Out – Di frenesia, distensione e dualità

I titoli di coda scorrono su quello che, dopo ore di divisione, è un quadro unico e ricompattato. Tra me e il "mio" Leo ( che se ve lo steste chiedendo non è il Nostro Claudio) a dividerci - da quindici...

Read more

26 Mar